La destinazione

Per rafforzare la competitività della Puglia come destinazione turistica, l'intera offerta turistica regionale è stata orientata alla domanda, trasformando un'offerta poco strutturata e generalista in un'offerta di prodotti e di territori consapevoli della propria identità.

L'obiettivo degli anni 2013-2020 è stato quello di riorganizzare e dunque promuovere la nostra offerta turistica, partendo dai valori, dalle propensioni e dalle motivazioni della domanda a cui ci rivolgiamo e a cui possiamo rivolgerci.

Aree Territoriali

Guardate il mare e i pescherecci, le chiese e i palazzi eleganti di Bari. Il capoluogo della Puglia ha mille volti da scoprire. Fate una lenta passeggiata nei vicoli del centro storico, ammirando i colori delle botteghe artigiane. A guidarvi è il profumo di pasta fatta in casa e pane appena sfornato.

Echi d’Oriente e Occidente rendono unica l’atmosfera dei borghi della costa barese, custodi di antiche tradizioni religiose. Viaggiate indietro nel tempo a Giovinazzo, tra le vie dell’antica cittadella fortificata e il caratteristico porticciolo, e a Molfetta scoprite i segreti dei Cavalieri Templari.

Le luci della costa si riflettono nelle acque dell’Adriatico a Polignano a Mare, arroccato sull’alta scogliera, e in contrada Capitolo, una delle 99 di Monopoli, si concentrano lidi, discoteche e ristoranti alla moda.

Ritagliatevi qualche ora per fare shopping nei negozi più trendy e deliziare il palato con le prelibatezze di una gastronomia autentica. Qui la frutta ha il sapore del sole: a Conversano e Turi, per esempio, una ciliegia tira l’altra.

Annotate gli ingredienti delle ricette tipiche: è una scoperta saporita la “tiella” a base di riso, patate e cozze, almeno quanto le orecchiette, regine assolute della cucina barese insieme alle morbide focacce con il pomodoro fresco.

Qui la natura regna sovrana. Da un lato la costa con insenature e grotte spettacolari, spiagge dorate e mare cristallino, dall’altro i boschi e le foreste del Parco Nazionale del Gargano, con un cuore antico mille anni, e la Foresta Umbra, da percorrere in bici, a cavallo o a piedi. Sul litorale tra Peschici e Vieste, singolari marchingegni di legno stanno sospesi sull’acqua: sono i “trabucchi”, antichi sistemi pesca, oggi ristoranti sul mare. All’orizzonte le Isole Tremiti, 5 km quadrati di meraviglie e fondali multicolor per immersioni indimenticabili. Dalla verde San Domino a San Nicola fino a Pianosa, Riserva marina integrale.

Il Gargano e la Daunia hanno molto da raccontarvi. Da Manfredonia a Mattinata è un lungo viaggio ricco di storia e tradizioni nel cuore di borghi impreziositi da maestose cattedrali e piccole botteghe artigiane.

Alzate gli occhi per ammirare i profili incantati dei castelli a Lucera o a Rocchetta Sant’Antonio: la frenesia è lontana, ad accompagnarvi sui Monti Dauni è il gusto della scoperta.

Nel Gargano la devozione affonda le radici nei luoghi di Padre Pio a San Giovanni Rotondo e nel Santuario di San Michele a Monte Sant’Angelo, Patrimonio dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco. Circondati dal silenzio mistico delle pietre, se amate il trekking fanno al caso vostro le strade rurali che attraversano paesaggi da sogno.

Ai boschi rigogliosi si alternano giardini e frutteti profumati e in tavola si servono i sapori di una gastronomia autentica, dai biscotti di mandorle ai cavatelli, alcune delle ricette genuine di Gargano e Daunia.

Un paesaggio incredibile vi aspetta, alla scoperta di canyon impervi, cripte e grotte, percorrendo vigneti e uliveti, antichi borghi e botteghe artigiane, fino a tuffarvi nel blu del Mar Jonio.

Nell’Alta Murgia barese e nei dintorni di Taranto le gravine rendono unico il paesaggio: qui, nei canyon più grandi d’Europa, nacque la civiltà rupestre. Da Laterza a Gravina in Puglia il volo di uccelli rari vi guida nel silenzio di chiese scavate nella roccia, come a Massafra e Mottola.

Siete nel regno dell’archeologia, dove i fasti della Magna Grecia e dell’antica capitale Taranto si svelano con reperti preziosi e itinerari sotterranei, alla scoperta di tombe affrescate e tesori nascosti. Nel silenzio di castelli e cattedrali romaniche, come ad Altamura, risuonano ancora racconti di dame e cavalieri e Grottaglie è la patria della ceramica conosciuta in tutto il mondo.

Gli orizzonti più belli si scoprono in sella a un cavallo murgese, lungo l’ippovia dei trulli o a passo di trekking nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, ammirando le bellezze del vasto altopiano che caratterizza il nord della Puglia. Fermatevi a riposare in una delle 100 masserie di Crispiano o davanti al mare sulle spiagge di Ginosa e Castellaneta Marina.

A tavola, paesaggio e profumi rendono uniche le delizie di una gastronomia autentica. A Gioia del Colle mozzarelle e burrate sono saporiti souvenir di viaggio e una cena sotto le stelle di Puglia ha le fragranze dei “fornelli” di Santeramo in Colle, dove la carne cucinata al momento sulle braci si sceglie direttamente dal banco del macellaio.

Un magico ottagono di pietra compare all’orizzonte, così bello da sembrare irreale. Castel del Monte è patrimonio dell’umanità Unesco: il misterioso maniero voluto da Federico II domina le campagne di Andria.

Siete nella Puglia Imperiale, terra di castelli, cattedrali e splendide città d’arte. Per le vie di Barletta ancora risuonano le cronache di un epico scontro cavalleresco, mentre i dipinti impressionisti di Giuseppe De Nittis riportano in Puglia gli echi della Parigi ottocentesca. La foto ricordo perfetta? A Trani, è con lo sfondo della cattedrale che sembra emergere dal mare.

Nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia scorrono le stagioni e nuovi colori disegnano rocce affioranti, alberi secolari di carrubo e cespugli di macchia mediterranea. Riempitevi gli occhi di meraviglie della natura anche a Margherita di Savoia, dove vi aspettano le terme e antiche saline, rifugio di molte specie di uccelli migratori, come gli eleganti fenicotteri rosa. Immergetevi nella serenità della Valle dell’Ofanto, il fiume più lungo della Puglia, culla d’importanti scoperte archeologiche e luogo ideale per il trekking e passeggiate in bicicletta.

Lasciatevi sorprendere dai sapori della Puglia imperiale, con una gastronomia autentica in cui le verdure selvatiche e il fungo Cardoncello sono i protagonisti. Qui le ricette della tradizione sono riscoperte da chef innovativi e vanno accompagnate con ottimi vini Doc.

Nel Salento il sole vi bacia tutto l’anno. Il fascino dell’arte, l’ottima cucina mediterranea e l’ospitalità sincera vi accolgono in un paesaggio da sogno, dalla costa adriatica con le marine di Melendugno, Santa Cesarea Terme e Otranto, allo Ionio che bagna Porto Cesareo, Portoselvaggio e Gallipoli.

Qui il Medioevo si colora d’Oriente e antiche filastrocche in “griko” risuonano nella Grecìa Salentina, come a Melpignano, dove antichi ritmi diventano musica contemporanea nella Notte della Taranta.

Siete nella penisola verde tra due mari, terra magica in cui misteriosi dolmen e menhir indicano il cammino, nascosti tra gli ulivi e i muretti a secco nelle campagne tra Giurdignano e Minervino di Lecce, dove sorgono antiche masserie oggi trasformate in affascinanti strutture ricettive. A passo di trekking, andate alla scoperta di chiese paleocristiane e frantoi ipogei e non perdete lo spettacolo naturale delle grotte marine di Castro e Santa Maria di Leuca.

Una passeggiata a Lecce è un viaggio nel barocco, tra chiese e palazzi ricamati nella pietra, cortili, giardini segreti e la sorpresa di un anfiteatro romano nel cuore della città. A Brindisi, invece, potete visitare due castelli e godervi il panorama sul lungomare Regina Margherita.

Nei borghi si svelano le botteghe artigiane di cartapesta e pietra leccese e sulla tavola stanno tutti i sapori del Salento, da accompagnare con ottimo vino locale: la “tria”, pasta fatta in casa preparata con i ceci, saporite verdure selvatiche e dolci prelibati come il “pasticciotto” dal cuore di crema e lo “spumone”, ottimo gelato artigianale.

Trulli circondati da vigneti e uliveti a perdita d’occhio, è questo il volto più autentico della Valle d’Itria. Il paesaggio riempie lo sguardo di una magia senza tempo, nel cuore di borghi affascinanti come Alberobello, Locorotondo, Martina Franca e Cisternino.

Ostuni appare come un miraggio, splendida sulla collina nell’altopiano ricoperto di ulivi, dove il verde si tuffa nel blu del Mare Ardriatico. Basta una passeggiata tra i vicoli per ammirare le belle corti e le piazze incorniciate da casette bianche, botteghe artigiane e i ristoranti dove si cucinano prelibati arrosti di carne e saporite verdure di stagione.

Qui si vive sereni, immersi in profumi e sapori d’altri tempi. Nella piana di Fasano, fermatevi a riposare in una masseria storica trasformata in resort del benessere. Le antiche dimore hanno una storia da raccontare, nascosta nei giardini di erbe aromatiche, e le terrazze regalano panorami mozzafiato.

Lasciatevi guidare dai sensi alla scoperta di habitat molto diversi: uliveti secolari e pascoli, dune fossili e, infine, spiagge incantevoli. A Egnazia fate un bagno nella storia, tuffandovi nelle acque trasparenti vicino agli scavi archeologici e a Torre Guaceto nuotate nella natura incontaminata della grande area marina protetta.

Prodotti turistici

La Puglia è uno scrigno d’arte, storia e natura. Secoli di storia e paesaggi d’incanto sono alcune delle meraviglie che rendono questo luogo unico per un viaggio in cui vivere esperienze indimenticabili. Due mari da sogno abbracciano la Puglia, con ben 800 km di coste. Nell’entroterra vaste pianure e dolci rilievi sono il regno incontaminato della natura, dove ulivi e vigneti si alternano a boschi rigogliosi e sorprendenti canyon mediterranei, le gravine.
Un’atmosfera magica avvolge la Puglia, dove il passato sposa la contemporaneità e si conservano intatte antiche tradizioni popolari e religiose. Qui le usanze di una volta si perpetuano nei riti, legati al raccolto e alla pesca, e nel lavoro dei maestri artigiani.
La Puglia autentica si gusta anche a tavola. L’enogastronomia pugliese è un’esplosione di sapori d’eccellenza. In Puglia la qualità della vita è ottima e il clima sempre mite. In tutte le stagioni, sono innumerevoli gli eventi che animano il territorio, come i festival e le rassegne internazionali e per molti registi e celebri star questa terra è un perfetto set cinematografico. L’accoglienza qui è al primo posto e i pugliesi danno il benvenuto ai turisti con un sorriso. Lasciatevi conquistare da questa terra straordinaria.

La Puglia è una regione d'arte e cultura, con i suoi tesori noti e quelli nascosti, caratterizzata da un'offerta diffusa su tutto il territorio regionale.
Le singole imprese potranno associarsi a questo prodotto (strutture ricettive, tour operator, servizi, ecc.) ed alle conseguenti azioni di promozione se, per esempio, si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • sono vicine a città d'arte, siti Unesco, aree archeologiche, borghi storici, musei e beni culturali di particolare attrattività turistica;
  • rientrano in itinerari storico-culturali (vie e cammini storici, barocco, romanico, Federico II, chiese rupestri, etc);
  • offrono ospitalità all'interno di edifici di valore storico-architettonico;
  • organizzano itinerari e visite guidate legate al prodotto Arte e Cultura;
  • offrono servizi utili alla fruizione degli asset artistico-culturali del territorio.

In Puglia i viaggi d'affari, i viaggi incentive, il turismo congressuale, delle fiere, dei meeting e degli eventi rappresentano un settore strategico, per la numerosità delle imprese del settore ricettivo, dell'intermediazione e dei servizi che ne fanno parte, per le prospettive di crescita e sviluppo, per la redditività del settore, per la qualità dell'offerta complessiva.
Le singole imprese potranno associarsi a questo prodotto ed alle conseguenti azioni di promozione se, per esempio, si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • sono dotate o collegate a centri congressi polifunzionali, aree espositive e fieristiche, sale meeting;
  • presentano una offerta di servizi adeguata per i viaggi incentive;
  • si rivolgono o possono rivolgersi ad una domanda di turismo d'affari in ragione della location e/o dei servizi offerti;
  • offrono servizi per la clientela business e per l' organizzazione di eventi e congressi;
  • sono classificate come PCO - professional congress organizer, DMC destination management company, meeting planner, convention bureau;
  • offrono Servizi di catering per grandi eventi, servizi di allestimenti, servizi tecnici audiovisivi, servizi di interpretariato, servizi di trasporto, etc.

La Puglia è una regione con una tradizione ed offerta enogastronomica di straordinaria varietà apprezzata in tutta Italia e nel mondo. I prodotti della filiera enogastronomica vengono considerati già da tempo come elementi in grado di caratterizzare l'offerta e l'identità turistica di un territorio e rappresentano uno dei punti di forza ed eccellenza del nostro brand.
Le singole imprese (strutture ricettive, agriturismi, tour operator, servizi, ecc.) potranno associarsi a questo prodotto ed alle conseguenti azioni di promozione se, per esempio, si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • sono vicine o insistono in zone di produzioni tipiche di particolare valore, riconosciute come DOC, DOP, IGT, IGP e presidi Slow Food;
  • sono produttrici dirette e servono prodotti tipici dell'enogastronomia pugliese;
  • sono ristoratori o erogano servizi di catering;
  • organizzano itinerari, visite guidate, laboratori di cucina, offrono degustazioni, vendita di prodotti tipici, o servizi legati al prodotto Enogastronomia.

Visitare la Puglia scegliendo tra i numerosi eventi in programma durante tutto l'anno, per un soggiorno all'insegna dello svago, dello spettacolo, della cultura e del divertimento.
Le singole imprese (strutture ricettive,  tour operator, servizi, ecc.) potranno associarsi a questo prodotto ed alle conseguenti azioni di promozione se, per esempio, si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • si trovano nelle vicinanze di location di eventi di particolare richiamo turistico;
  • si trovano all'interno di una destinazione riconosciuta e praticata dal turismo culturale, degli eventi o del divertimento giovanile;
  • offrono ospitalità puntando sul valore dell'esperienza ludica e ricreativa;
  • organizzano viaggi legati all'intrattenimento, ai grandi festival, alla musica, alle mostre d'arte, etc;
  • offrono servizi per turisti alla ricerca di esperienze culturali, di spettacolo, di entertainment, di svago.
  • Il prodotto eventi e intrattenimento in Puglia comprende dunque lo stock di servizi (ricettivi, della intermediazione ed accessori) a disposizione dei turisti per la fruizione di grandi mostre, festival musicali, rassegne cinematografiche, stagioni liriche, concerti, spettacoli teatrali, musica, party, eventi esclusivi o di massa. Il censimento degli eventi (e degli organizzatori) avviene previa registrazione sul portale www.pugliaevents.it (parte integrante del DMS).

Il prodotto mare è lo storico punto di forza dell'offerta della Puglia, con i suoi 860 km di costa tra due versanti e la grande integrazione con gli altri asset dell'offerta territoriale. I litorali pugliesi caratterizzati, da diverse aree marine protette, hanno una varietà eccezionale: dalle coste con ampie distese sabbiose a quelle alte e rocciose, dalle isole incontaminate alle frequentatissime località costiere, dalle spiagge deserte ai grandi lidi.
Il mare pugliese può essere fruito in mille modi: per relax, per svago, per sport, avventura, per il contatto con la natura.
Le singole imprese (strutture ricettive, tour operator, stabilimenti balneari, servizi, ecc.) potranno associarsi a questo prodotto ed alle conseguenti azioni di promozione se, per esempio, si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • sono vicine ad aree marine protette (Tremiti, Torre Guaceto, Porto Cesareo ecc.), porti turistici, piccoli approdi, stabilimenti balneari e altri servizi collegati alla fruizione del mare;
  • sono localizzate in territori costieri caratterizzati da una domanda turistica stagionale;
  • organizzano itinerari, escursioni di pescaturismo, servizi di charter nautico, visite guidate ed offrono servizi legati alla fruizione della costa (noleggio imbarcazioni, diving, porti turistici, approdi, centri sportivi, ecc.);
  • organizzano viaggi legati alla stagione estiva ed alla offerta balneare.

Natura, Sport e benessere: tre diversi set di offerta che la Puglia offre al viaggiatore. Il clima estremamente mite della regione e la grande offerta di aree naturali protette permette, infatti, di praticare tutto l'anno attività sportiva immersi nella natura: percorsi di trekking, itinerari ciclabili e a cavallo, campi da golf, parchi naturali ed aree protette, centri diving e spiagge attrezzate per vela, windsurf e kitesurf ecc.
La natura in Puglia è anche la campagna, la murgia, la daunia, i cammini, le masserie, gli agriturismi, l'esperienza unica del contatto con un ambiente ancora autentico.
La presenza di una buona offerta di strutture termali e wellness, completano un mix di offerta per domande turistiche omogenee e varei tipologie di target.
Le singole imprese (strutture ricettive, tour operator, stabilimenti balneari, parchi, centri sportivi,  servizi, ecc.) potranno associarsi a questo prodotto ed alle conseguenti azioni di promozione se, per esempio, si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • sono vicine, gestiscono o sono collegate a impianti sportivi fruibili dai turisti (campi da golf, noleggio bici, maneggio, centri kite e wind surf, ecc.) impianti termali e centri benessere (spa e wellness)
  • sono vicine o ricadono in aree parco nazionali e regionali, aree protette;
  • sono attrezzate per far praticare attività sportive a contatto con la natura;
  • sono attrezzate con centri termali e per il benessere;
  • offrono servizi per escursioni (trekking, mountain biking, biking, bird-watching ecc) a carattere sportivo e naturalistico, per il wellness e lo slow tourism;
  • organizzano pacchetti e servizi collegati ad eventi sportivi di rilevanza turistica, itinerari naturalistici, cicloturismo, centri benessere e turismo lento.

Il prodotto Natura, Sport e benessere comprende: le aree naturali protette, il paesaggio rurale di uliveti secolari, boschi di querce e macchia mediterranea, l'ospitalità in trulli ed antiche masserie, i centri termali, i centri wellness, la pratica sportiva nella natura sia di tipo agonistico che amatoriale-escursionistico.

La Puglia ha una ricchissima offerta di luoghi ed eventi legati alla tradizione, alle religioni, alla devozione ed alla spiritualità. I Santuari, le Basiliche, i pellegrinaggi, la tradizione cattolica e quella ortodossa, le nuove e antiche spiritualità della Valle d'Itria, i riti della settimana santa, le feste patronali, l'antico cammino della Via Francigena del Sud, l'artigianato locale, le sagre popolari, le rievocazioni storiche, le leggende ed i misteri.
Le singole imprese (strutture ricettive, tour operator, servizi ecc.) potranno associarsi a questo prodotto ed alle conseguenti azioni di promozione se, per esempio, si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • si trovano nelle vicinanze di luoghi di culto o pellegrinaggio, della via Francigena, di location di eventi della tradizione, di aree caratterizzate da artigianato tipico di grande richiamo;
  • offrono ospitalità in strutture religiose;
  • organizzano viaggi ed itinerari legati a riti, pellegrinaggio, devozione, feste, eventi della tradizione.

  • Assistere a spettacoli, festival ed eventi
  • Backpackers e viaggi low budget
  • Benessere e cura di se stessi
  • Celebrazioni
  • Congressi e grandi eventi
  • Cura della salute
  • Long-staying
  • Lusso ed esclusività
  • Pratica sportiva
  • Relax e fuga dal mondo
  • Ricerca dell'autentico (sapori, persone, ambiente, tradizioni, prodotti)
  • Ricerca dell'avventura
  • Scoperta dell'arte, della storia e della cultura
  • Shopping
  • Spiritualità e/o devozione
  • Svago e divertimento
  • Transito e short break